Holter cardiaco (elettrocardiogramma dinamico 24 ore)

Consiste nella registrazione su nastro del tracciato elettrocardiografico durante un periodo di 24-48 ore e comprende, in ogni caso, un ciclo sonno-veglia. Questo avviene attraverso il posizionamento sul torace di elettrodi che collegati ad un registratore di minimo ingombro e di minor fastidio per il paziente (mangiare, lavorare, dormire ecc..) l’attività elettrica cardiaca, cioè una traccia elettrocardiografica. Si è rilevato estremamente utile per la diagnosi di aritmie e dei disturbi della condizione (blocchi) dello stimolo cardiaco.

E’ importante per:
  • correlare i sintomi riferiti dal paziente (dolori al petto, palpitazioni, svenimenti) con le alterazioni elettrocardiografiche
  • il controllo dei pazienti con malattia ischemica coronarica
  • per i soggetti che praticano un’attività sportiva e presentano segni clinici e strumentali sospetti
  • il controllo della terapia in paziente con cardiopatia ischemica (farmaci antianginosi) che assumono farmaci antiaritmici o altri farmaci
  • la dimostrazione o l’esclusione di eventi ischemici o aritmici in coincidenza con sintomi accusati dai pazienti e considerati specifici (dolori al petto, cardioplama)
  • valutazione del funzionamento dei pacemaker
  • il controllo della riabilitazione nel post-infarto
  • l’identificazione e quantificazione delle extrasistoli

In quale misura questo esame dipende dall’esperienza e dalla capacità dell’operatore Necessaria un’attenta visione del tracciato da parte dell’operatore, senza lasciare l’analisi completamente e solamente al computer.


Richiedi subito una prenotazione
o chiama direttamente lo
0286996054 (sempre attivo)




Nome - Cognome *:

Esame da eseguire *:

Indirizzo email *:

Inserisci Telefono* :

Informazioni Aggiuntive :

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy riportata qui